Nino Bixio, Linux & Beethoven

C’è gloria per tutti, così ho voluto intitolare il mio blog, dedicato ai temi della comunicazione e dei media. La frase del generale garibaldino Nino Bixio mi è sempre piaciuta. Perché l’idea di fondo delle nuove forme di comunicazione digitali è che ognuno, diversamente da quanto avviene con i media tradizionali, può portare il suo contributo, e che la comunicazione, la “notizia” si costruisce insieme, non c’è uno che la elabora e un altro che la subisce passivamente. Così i lettori diventano anche editori, i ruoli si invertono, anzi si mescolano, in un quadro magari caotico ma ricchissimo di possibilità creative. Wikipedia, Airbnb, Linux e tutti i social media sono lì a dimostrarcelo.

Quindi, in omaggio alla filosofia del blog, lo inauguro dando spazio a degli amici, ospitando il (bel) manifesto di alcuni universitari che propongono momenti di guida all’ascolto in università. Un’operazione culturale esemplare, nel suo piccolo. Si prende il sacro Beethoven, lo si porta nelle aule universitarie, lo si reinterpreta rispettosamente e con passione in chiave cameristica e si offrono al pubblico nuove chiavi di lettura, sentieri in cui inoltrarsi per scoprire qualcosa che potrebbe arricchirti per tutta la vita.

Ospiterò le voci di molti amici, quindi, e ci sarà naturalmente anche la mia, di giornalista e appassionato – prima che esperto – di comunicazione. Con curiosità e voglia di scoprire cose nuove. Benvenuti.

 

Levento “L. Van Beethoven: guida all’ascolto” su Facebook.

4 thoughts on “Nino Bixio, Linux & Beethoven

  1. GRAZIE EUGENIO!!! PURTROPPO NON POSSO PARTECIPARE A CAUSA DI LAVORO E FAMIGLIA. ANDRO’ AGLI ESERCIZI DEI GIOVANI LAVORATORI PERCHE’ NON POSSO AI PRECEDENTI. SE PUOI TALVOLTA INSERISCI ANCHE MARCO, LORENZO E CHIARA ALFIERI, MIEI FIGLI PENSA CHE MARCO NONOSTANTE IL SUO PROBLEMA SCRIVE TUTTO SPONTANEAMENTE!!!! BEETHOVEN E’ UN MIO GRANDE ” AMICO” QUANDO HO IL ” MAGONE” SUONO TUTTO IL CHIARO DI LUNA O L’APPASSIONATA PENSO CHE OGNUNO DI NOI ABBIA UN FEELING PER UN AUTORE IN PARTICOLARE, NO? NON ESISTONO REGOLE UN ABBRACCIO FLAVIA

    1. Grazie Flavia! Un abbraccio alla tua belissima famiglia. Condivido fino in fondo quello che scrivi sui grandi compositori come amici.

  2. Mah, la frase di Bixio non è che mi entusiasmi eccessivamente….(sarà che la mia terra ha subìto Bixio e tutti i garibaldini, ma suona come invito a spartirsi un bottino). Certo, grande motivatore, comunque, Bixio.
    Diversa la faccenda della musica. Con uno slogan, il bello fa notizia.

    1. Sì anche secondo me su Bixio ci sarebbe parecchio da dire, qui evidentemente la frase è citata fuori contesto e non dubito che originariamente dovesse avere un senso molto simile a quello che segnali tu. In se stessa però ľho sempre trovata suggestiva.

Rispondi a Eugenio Andreatta Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *